QUESTO E’ IL RISULTATO DI UN’AMMINISTRAZIONE LONTANA DAGLI INTERESSI DEI CITTADINI.

foto di Maurizio Giorgi - Portavoce 5 stelle.

Da oggi come promesso dal Comune di Pistoia parte il divieto di sosta nelle aree contigue all’ospedale San Jacopo.
Hanno giustificato questo atto per motivi di sicurezza di viabilità :
oggi è il 4 luglio 2015, il San Jacopo ha aperto i battenti il 21 luglio 2013… Volete dirmi che per due anni il Comune di Pistoia se n’è infischiato della sicurezza dei suoi cittadini tollerando comportamenti che potevano ledere la loro incolumità? Come mai se sussisteva un potenziale pericolo hanno tergiversato per due anni? Vedete bene che qualcosa cari concittadini non torna…
“Sarà utilizzata la Polizia Municipale per garantire il rispetto dei divieti apposti con sanzioni ai trasgressori” si legge sui quotidiani. Questa volontà del Comune di Pistoia (PD) mascherata da interesse nei confronti della sicurezza dei cittadini va di fatto a convogliare forzosamente nel parcheggio a pagamento chi si trova nella necessità di recarsi al San Jacopo e, in seconda analisi, va a garantire al privato e gestore del parcheggio a pagamento un SICURO introito. Molto corretto vero?
Se domandate a “quelli del Comune”, vi risponderanno che c’è un accordo di programma siglato dalla Regione risalente al progetto degli ospedali nel quale già si sapeva che era previsto un parcheggio a pagamento e che va rispettato.
Se invece lo domandate a me vi risponderei che si, nell’accordo c’è scritto che il gestore avrebbe recuperato parte del suo investimento fruendo degli introiti del parcheggio a pagamento ma vi direi anche che nell’accordo non c’è scritto che il Comune non possa prevedere di fare un parcheggio gratuito… E’ invece scritto sull’accordo siglato dal Comune di Pistoia in questi giorni insieme alla Regione.
I pistoiesi vengono presi in giro? Io un’idea me la sono già fatta, starebbe ai cittadini adesso farsela.
Vi dico anche che è da tempo presente (sarà verosimilmente discussa nel prossimo consiglio del 7 luglio) una nostra mozione per chiedere la creazione di un parcheggio gratuito nelle immediate vicinanze del San Jacopo. La mozione in oggetto era già in calendario in III Commissione ma quel giorno fu sconvocata la seduta e rinviata alla settimana successiva per assenza dell’Assessore Tuci Mario per “impegni inderogabili in Regione”. La settimana successiva in apertura dei lavori della III Commissione che dovevano vedere finalmente la discussione della nostra mozione, fu fatto presente da Tuci l’accordo siglato dai comuni di Massa,Lucca,Prato e Pistoia nel quale il Comune di Pistoia in particolare si impegna A NON REALIZZARE PER I PROSSIMI DUE ANNI parcheggi gratuiti nelle immediate vicinanze dell’Ospedale San Jacopo, più precisamente, in un raggio di 400 metri. Di fatto inutile quindi articolare la discussione in Commissione sulla nostra mozione, è stata comunque licenziata e inviata alla discussione in Consiglio comunale come già detto, martedi prossimo 7 luglio. Questo per nostra ferma volontà di non ritirarla. Fra due anni l’accordo infausto fatto dal Comune decadrà e quindi per noi la richiesta di un parcheggio gratuito resta in piedi e la difenderemo. Siete invitati come sempre a partecipare alle sedute dei Consigli comunali
.

Un commento su “QUESTO E’ IL RISULTATO DI UN’AMMINISTRAZIONE LONTANA DAGLI INTERESSI DEI CITTADINI.

  1. Da chiarire come mai a Lucca il Comune sta realizzando un parcheggio gratuito con 58 stalli visto che l’accordo di programma per i 4 ospedali nuovi è lo stesso.

I commenti sono chiusi.